Tag


DIFFONDETE LA NOTIZIA…..

LEGGETE CON ATTENZIONE E DITELO A TUTTI.

DAL (16/04/2012) TANTISSIME PERSONE HANNO RICEVUTO TRAMITE CORRIERE (dalle segnalazioni effettuate, TNT o SDA) CON PAGAMENTO IN CONTRASSEGNO A € 28,50 UNA BUSTA, CON TANTO DI LOGO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, INTESTATA COSI’:

STUDIO NOTARILE

DOTT. LEONARDO ROSSI

PIAZZA 4 NOVEMBRE 7

20124 MILANO

UFFICIO TECNICO

VERIFICHE CATASTALI

CONTRASSEGNO EURO 28.50

PER SPESE DI NOTIFICA E CONSEGNA

Con un grande timbro blu riportante la dicitura:

OBBLIGO

ADEGUAMENTO NUOVI VALORI CATASTALI

D.L. 22/12/2011 n. 214

ALL’INTERNO NON C’E’ NULLA DI SIGNIFICATIVO!!! Il foglio contenuto lo trovate in allegato.

(http://www.gonews.it/articolo_130918_aziende-allarme-truffa-catastale-segnala.html)

E’ UNA TRUFFA!!!!!! Non ritirate nulla e non pagate nulla!

Da noi è arrivata proprio il 16 mattina e ce ne siamo accorti in tempo prima di pagare, ma fate attenzione, oltretutto con questa storia dell’IMU e con la cifra non esorbitante …… è veramente facile cascarci!

 

Se ci siete già cascati, pazienza, mettetevi il cuore in pace perché avete perso 30 euro però…. fate FATE DENUNCIA AI CARABINIERI!

 

Io ci sono andata, ma, non avendo pagato, oggi mi hanno spiegato in modo dettagliato e cortese che risulterebbe solo una presunta truffa, pertanto purtroppo non possono con la mia segnalazione o denuncia, fare alcuna indagine in merito. Per chi invece ha già pagato possono andare a fondo della questione cercando di risalire al mittente anche contattando il corriere che sta effettuando le consegne.

 

 

 

Ditelo soprattutto alle persone più anziane che ogni giorno, per rispettare nuove normative e procedure burocratiche, hanno la vita sempre più dura … per cui metteteli in guardia! Io ho potuto fare le opportune verifiche utilizzando internet, ma loro???

 

 

 

A quell’indirizzo non esiste alcun studio notarile.

 

Abbiamo la certezza che il 16 sono state recapitate buste a Firenze, Alessandria, in Lombardia, Bra, Udine, Torino e ……. da noi.

 

 

 

Con il passare delle ore oggi si intensificano le testimonianze sulla rete che spaziano dal nord ovest al nord est. Io ho parlato personalmente con il responsabile del CNA di Firenze, sono subissati dalle segnalazioni dei loro associati, sino ad ora sono state colpite imprese medio – piccole, principalmente commercianti che quindi avendo la cassa con i contanti pagano in questo modo il contrassegno, migliaia e migliaia di lettere, …….e come mi spiegavano, già solo se le buste fossero 10.000 …..i conti sono presto fatti….. se non vengono fermati in tempo…..si intascano 300.000 euro in pochi giorni!!  ….. altro che IMU!!  J

 

 

 

Organi di competenza si stanno occupando della vicenda e speriamo che le indagini diano i loro frutti considerando che per qualcuno 30 euro in meno forse non fanno la differenza, ma per soggetti più anziani o più deboli che fanno fatica ad arrivare a fine mese invece sì e per di più, rimane la ferita di esser stati raggirati (e questa è una ferita ancor più grande)!

 

 

 

  (lettera firmata)

 

Annunci