Tag


O forse del chiacchierone?  Boh. In inglese è Talker’s Block. Un post su WordPress inglese dice che non abbiamo blocchi sulle chiacchiere, pertanto non dovrebbe esistere neanche il blocco dello scrittore.

Mi si consenta di dissentire. Personalmente non conosco il blocco dello scrittore, ma quello del chiacchierone o oratore mi perseguita! 😀 Posso passare intere giornate senza parlare salvo saluti e altre amenità, odio parlare in pubblico e odio essere al centro dell’attenzione. Donna di poche parole? Forse.

Ma non passo un giorno senza scrivere, diario, blog, email, appunti, storie, quello che è. Non posso calcolare il numero di parole o battute perchè spesso scrivo a mano, comunque scrivo.

Scrivere è l’aria che respiro. Parlare mi soffoca. Ecco perchè odio il telefono e adoro internet – meglio chattare (battendo con dieci dita sulla tastiera) che usare la bocca! 😉

Va be’, meglio che lavoro sullo sblocco del 5° chakra, così forse riesco a esprimermi anche oralmente…

(rielaborazione del post sul blog inglese di ieri, dove c’è il link all’articolo di WordPress)

Annunci