Tag

,


ho finalmente ricevuto una mail da Masayo. Sta bene, MA…

– la loro vita è cambiata dopo il terremoto e lo tsunami. Le scosse (minori) continuano…

– non è stata colpita dallo tsunami, ma il disastro nucleare equivale a quello di Chernobyl – che ve lo siete scordato? Ne paghiamo ancora le conseguenze, 25 anni dopo…

– il governo vieta l’utilizzo dell’elettricità per tre ore al giorno perchè hanno cali di energia: tre ore al giorno senza computer, luce, frigorifero, treni, e sta per arrivare l’estate, dove senza aria condizionata non campano.

– subito dopo il terremoto avevano problemi anche a trovare il cibo, dato che le fabbriche erano tutte su a nord…

Le cose stanno migliorando lentamente, ma hanno ancora bisogno di aiuto. Il mio modesto contributo è sempre quello di girare a lei tutti i guadagni del nostro fumetto, che è in inglese, ma sono appunto fumetti, i disegni dovrebbero aiutare a capire la storia! 😉 Se interessati, lo trovate qui.

Riguardo al nucleare, sveglia, mondo! Lascia perdere questi giocattoli pericolosi adesso! Prima che i depositi di scorie in America esplodano e facciano effetto Spazio 1999 con la Terra al posto della Luna sbalzata dalla sua orbita – se siamo fortunati finiamo contro il sole, sennò vaghiamo nello spazio finchè non si esaurisce l’atmosfera. In entrambi casi “morte certa!” come dicono in Labyrinth. Quindi smantelliamo tutto e subito prima che sia troppo tardi. Il messaggio l’ho scritto anche in inglese (anche se esce domani sul blog inglese), speriamo che si sveglino un po’ tutti…

Annunci