Tag


Non avendo ancora letto niente in italiano da commentare, approfitto per segnalare un articolo di Linus che mi sembra adatto a questo inizio anno: tutto il 2010 riforma per riforma.

Nonostante abbia la mia età, leggo Linus solo dal 2005, prima tutte le strip e i fumetti, poi gli articoli. Una simpatica contro-informazione che mi permette di rimanere più o meno aggiornata. Su Linus ho letto di Facebook, del coach-surfing, di politica e nuove tecnologie.

Ammetto che prima leggevo dalla prima all’ultima riga, adesso salto qualche rubrica. Ma è sempre una piacevole lettura, non solo per i Peanuts e altre molto simpatiche strip, ma anche per gli articoli, il laboratorio esordienti e altre cose che per 4,50euro al mese valgono pure la pena.

E’ un mensile quasi letterario nei contenuti, non tutto letterario come Inchiostro o di cinema come Ciak, ma comunque una piacevole lettura per trascorrere un tranquillo pomeriggio di meditazione tra una storia e l’altra (sì, sto procrastinando la rilettura di Aria, con la scusa che sono raffreddata e che poi devo partire e che… va be’, le scuse che troviamo noi scrittori sono talmente tante che è inutile elencarle)…

Annunci