Immagina per un momento di essere tu il vecchio anno che muore. Sai che hai ancora poche ore di vita. Comunque tu abbia vissuto non puoi fare più niente per cambiare quello che è stato. Puoi finire tra i rimpianti o i sensi di colpa per le cose sbagliate che hai fatto. Oppure perdonarti e pensare che hai fatto del tuo meglio. E qualche volta hai anche creato qualcosa di buono. Qualcuno ti ha detestato, ma molti ti hanno amato. Dunque la cosa migliore, dal momento che la tua fine è inevitabile, è chiudere alla grande, celebrando la tua ultima notte felice di avere vissuto. Goditi l’omaggio di colorati fuochi d’artificio e della tua grande uscita di scena.

Immagina ora di essere anche l’anno nuovo che arriva. Tra poco nascerai in questo mondo con la purezza e l’innocenza di un bambino. Puoi progettare la tua nuova vita senza il peso del passato, senza il condizionamento di convinzioni limitanti. Tutto è nuovo in te, tutto è possibile, tutto può ancora accadere. Senti l’energia e l’entusiasmo per quello che sta per succedere. Senti la tua voglia di giocare, di sognare ed amare. Sai che avrai moltissime cose da fare e la cosa nuova e che ti piacerà da pazzi farle e viverle pienamente. Vedi nel cielo ancora buio i fuochi dell’accoglienza e senti già nell’aria il profumo della felicità di chi ti aspetta.

Questo per dirti che in ogni momento tu sei la fine e sei l’inizio. Decidi con amore per te stesso/a ciò che deve finire e ciò che deve ancora cominciare. Ti auguro di fare pace con il tuo passato e di regalarti, prima che puoi, il futuro che desideri. Ti auguro di far risplendere la tua luce in questo mondo.

Annunci