Tag

,


Oggi pomeriggio condurrò il mio primo laboratorio di scrittura creativa col mio writers group anglofono. Per un paio d’ore faremo esercizi sul dialogo, la creazione di un personaggio e i punti di vista. Prima o poi mi organizzerò nel tradurre gli esercizi (che ho fatto a un paio di workshop tra settembre e ottobre) e fare qualcosa del genere anche in italiano.

Si passano due ore scrivendo, e se si vuole, si condivide, sennò non è obbligatorio. Poi pensavo che come compito a casa bisogna scrivere un racconto da questi appunti, e magari al prossimo meeting li commentiamo…

Vedremo come va il primo! Io sono una grafomane, ma odio parlare ed essere al centro dell’attenzione. I membri del writers group sono tutte persone che conosco (salvo una nuova), non so come me la caverei con dei perfetti estranei! Certo non pretendo di insegnare nulla… dovrò dare per compito a casa, anche una buona lettura (nel genere prescelto)!

Mi tocca lavora’… ma ne vale la pena! Farovvi sapere com’è andato il laboratorio…

 

Annunci